Creare e rimuovere i volumi fisici, assegnare i volumi fisici a gruppi di volumi, e creare ed eliminare volumi logici.

By | agosto 11, 2018

Nota: questo è un obiettivo d’esame RHCSA 7.


Prerequisiti


Prima di trattare volumi fisici, gruppi di volumi e volumi logici, è necessario sapere come creare partizioni su disco.
Presentazione LVM

LVM è l’acronimo di Logical Volume Manager. È il componente di sistema in grado di gestire le partizioni in modo moderno.

Tradizionalmente, i dischi Unix erano divisi in sezioni chiamate partizioni. È stato possibile decidere la dimensione di ogni partizione ma, una volta eseguita, non è possibile cambiarla senza distruggere tutti i dati su di essa.

Con LVM, è possibile allocare lo spazio su disco in modo flessibile.

LVM si basa su tre concetti principali:

volume fisico (phisical volume)o PV: un PV è un intero disco o una partizione di un disco,
gruppo di volumi (volume group) o vg: a vg contiene uno o più pv; un PV può appartenere solo a un VG,
volume logico (logical volume) o lv: a lv rappresenta una porzione di una vg; a lv può appartenere solo una vg; è su un lv che è possibile creare un file system.

LVM offre flessibilità rispetto al sistema precedente solo in base alle partizioni:

puoi aumentare facilmente le dimensioni di un volume logico se hai spazio disponibile nel gruppo di volumi associato,
se non si dispone più di spazio disponibile, è possibile aggiungere un nuovo disco come volume fisico, aggiungerlo al gruppo di volumi e aumentare la dimensione del volume logico: il volume       logico occuperà due o più dischi senza operazioni aggiuntive,
la creazione o l’estensione di volumi logici non richiede tempi di inattività.


Rapporto di configurazione

Prima di iniziare qualsiasi operazione, è necessario conoscere la configurazione corrente. Genere:

# lsblk -a
NAME          MAJ:MIN RM  SIZE RO TYPE MOUNTPOINT
vda           252:0    0    6G  0 disk 
├─vda1        252:1    0  390M  0 part /boot
└─vda2        252:2    0  5.5G  0 part 
  ├─rhel-swap 253:0    0  552M  0 lvm  [SWAP]
  └─rhel-root 253:1    0    3G  0 lvm  /

Con il comando lsblk, ottieni rapidamente le seguenti informazioni:

è una macchina virtuale (vda, sda indica un server fisico),
c’è solo un disco /dev/vda di 6 GB,
il disco è diviso in due partizioni (vda1 e vda2) rispettivamente con una dimensione di 390 MB e 5,5 GB,
la partizione vda1 è montata sotto /boot,
la partizione vda2 consiste in due volumi logici (lvm) swap e root in un gruppo di volumi chiamato rhel,
il volume logico di scambio è utilizzato dal sistema come area di scambio ([SWAP]) di 552 MB,
il volume logico di root è montato in / con una dimensione di 3 GB,
ci sono circa 2 GB di spazio disponibile gratuito (5,5 GB-552 MB-3 GB = 2 GB) nella partizione vda2,
nessuna delle partizioni è in modalità di sola lettura (RO = 0) o ReMovable (RM = 0).

Nota 1: lsblk dovrebbe essere il primo comando da digitare quando si ha a che fare con le partizioni.
Nota 2: per impostazione predefinita, il comando lsblk non visualizza i dispositivi vuoti. L’opzione -a corregge questo problema.

 

Gestione del volume fisico (Phisical Volume)


Per creare un volume fisico (qui /dev/vda), digitare:

 

# pvcreate /dev/vda


Per rimuovere un volume fisico che non appartiene a nessun gruppo di volumi (qui /dev/vda), digitare:

 

# pvremove /dev/vda


Per ottenere l’elenco dei volumi fisici, digitare:

 

# pvs


Gestione del gruppo di volumi (Volume Group)


Per creare un gruppo di volumi (qui chiamato vg utilizzando un volume fisico /dev/vda) con una dimensione fisica di estensione di 8 MB, digitare:

 

# vgcreate -s 8m vg /dev/vda


Per aggiungere un volume fisico (qui / dev / vdb) a un gruppo di volumi esistente (qui vg), digitare:

 

# vgextend vg /dev/vdb


Per rimuovere un volume fisico (qui /dev/vdb) da un gruppo di volumi esistente (qui vg), digitare:

 

# vgreduce vg /dev/vdb


Per rimuovere un gruppo di volumi esistente (qui chiamato vg), digitare:

 

# vgremove vg


Per ottenere l’elenco dei gruppi di volumi, digitare:

 

# vgs

 

Gestione del volume logico (Logical Volume)


Per creare un volume logico (qui chiamato lv_vol con una dimensione di 1 GB nel gruppo di volumi vg), digitare:

 

# lvcreate --size 1G --name lv_vol vg


Per rimuovere un volume logico (qui chiamato lv_vol nel gruppo di volumi vg), digitare:

 

# lvremove /dev/vg/lv_vol


Per ottenere l’elenco dei volumi logici, digitare:

 

# lvs


Risorse addizionali


Oltre agli obiettivi RHCSA, è possibile leggere questo tutorial sulla creazione di un Thinly Provisioned Logical Volume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.