Tag Archives: rpm

Impara a usare il comando rpm

Per installare (-i) un nuovo pacchetto (qui httpd-2.2.15-29.el6.x86_64.rpm), digitare: # rpm -ivh httpd-2.2.15-29.el6.x86_64.rpm Per aggiornare (-U) un pacchetto esistente (qui httpd-2.2.15-29.el6.x86_64.rpm), digitare: # rpm -Uvh httpd-2.2.15-29.el6.x86_64.rpm Per cancellare (-e) un pacchetto esistente (qui httpd-2.2.15-29.el6.x86_64), digitare: Loading… # rpm -evh httpd-2.2.15-29.el6.x86_64 Per ottenere l’elenco di tutti i pacchetti installati, digitare: # rpm -qa Per ottenere alcuni dettagli su un… Read More »

Aggiornare il pacchetto kernel in modo appropriato per garantire un sistema avviabile

Nota: questo è un obiettivo d’esame RHCSA 7. Per installare un nuovo pacchetto del kernel, digitare: # yum install kernel.rpm o Loading… # rpm -ivh kernel.rpm Nota: non utilizzare l’opzione -U che sostituisce il kernel corrente invece di aggiungerlo al menu di avvio.

Utilizza la cronologia delle transazioni yum

Presentazione Dalla versione 3.2.25 di yum (già disponibile in RHEL 6), è possibile utilizzare la cronologia delle transazioni(transaction history). Per cominciare, tutte le operazioni di installazione o rimozione del pacchetto sono registrate nel rpmdb. Per visualizzare la versione rpmdb, digitare: # yum version Loaded plugins: fastestmirror, langpacks Installed: 7/x86_64 539:c8c53419da0ae4cba61f019df443d3c10593a208 Group-Installed: yum 14:d92850d928d628772a0a1d95c98e078545b0eea0 version Le informazioni in grassetto… Read More »

Impara a gestire gruppi di pacchetti

Presentazione I gruppi di pacchetti sono una funzionalità ben nota del comando yum per raggruppare più pacchetti sotto un singolo nome. Anche se yum verrà sostituito con dnf nelle versioni future di RHEL, la sintassi e le caratteristiche rimarranno le stesse (almeno questo è il caso in Fedora 22 dove puoi sostituire yum con dnf senza alcun problema).… Read More »