Come mantenere attive le nostre connessioni ssh

Come mantenere attive le nostre connessioni ssh? A volte capita di venire disconnessi da un server SSH remoto se si utilizza la connessione per qualche minuto. Per evitare ciò, è possibile configurare il nostro client SSH (file /etc/ssh/sshd_config) con le seguenti opzioni: Host * Protocol 2 ServerAliveinterval 60 La prima linea indica che la direttiva ServerAliveinterval sarà applicata… Read More »

La potenza di lsof

Dopo aver parlato del comando fuser, ecco un altro interessante comando utilizzato per individuare file aperti, e non solo. lsof è un comando molto complesso: per una completa trattazione vi rimandiamo alla man page. In particolare, secondo l’ormai nota implementazione di ogni sistema UNIX, dove ogni cosa (per esempio pipe, directory, device, i-node e socket) viene trattata come… Read More »

La potenza di fuser

Talvolta può essere estremamente utile, ad esempio in pre­senza di errori del tipo device is busy, individuare quali pro­cessi stiano accedendo ad un particolare file o filesystem. Per ottenere ciò è sufficiente utilizzare il comando fuser nella sua più banale forma, come ad esempio: fuser filename.txt /home/m4xp0w3r/filename.txt: 12768 Questo numero (12768) non è altro che l’ID del processo… Read More »

Multiplexing nelle reti packed-switched

Nell’ambito dei sistemi di telecomunicazioni classici, vengono comunemente utilizzate due tecniche di multiplexing che prendono il nome di Time-Division Multiplexing (TDM) e Frequency-Division Multiplexing (FDM) rispettivamente. La prima è una tecnica di condivisione di un canale di comunicazione secondo la quale ogni dispositivo ottiene a turno uso esclusivo dello stesso per un breve lasso di tempo. La TDM… Read More »