15 Esempi Pratici del comando “echo” su Linux

By | novembre 19, 2016
Il comando “echo“, è uno dei principali comandi utilizzati nella shell Linux e nei script in bash. Il comando può restituire valori sullo standard output o in un file di testo. In questo tuorial vedremo come utillizarlo in 15 pratici esempi. Voglio sottolineare che non va assolutamente considerato un “comando stupido” e conoscerlo meglio può dare vantaggio a noi e alla scrittura dei nostri script.
Scopriamolo insieme…

La sintassi del comando è:

$ echo [opzione(i)] [stringa(e)]

Vediamo qualche esempio pratico, apri il terminale e divertiti.

1. semplice output sul terminale:

$ echo il mio sito prometheusproject.it

2. output di una variabile:

$ variabile=OK
$ echo $variabile

oppure:

$ echo questo esempio sembra $variabile

3. output a capo:

$ echo -e "questo \ntesto \nverra' \na \ncapo"

viene utilizzato “\n

l’opzione “-e” indica di interpretare i comandi di escape e\o altri.

4. formattazione TAB orizzontale:

$ echo -e "questo \ttesto \tverra' \t formattato \ncon \tquesto \ttesto"

viene utilizzato “\t

5. formattazione TAB verticale:

$ echo -e "questo \vtesto \vverra' \vformattato \vverticalmente"

viene utilizzato “\v

6. scrivere l’output in un testo:

$ echo "questo testo in un file" > file.txt
$ cat file.txt

con variabili:

$ variabile=pippo
$ echo "questo testo in un file $variabile" > file.txt
$ cat file.txt

7. visualizzare caratteri jolly come $ ” \ ecc

$ echo "questo visualizzera' le \"virgolette\""
$ echo "questo non visualizzera' la \$variabile"
$ echo "questo visualizzera' un solo \\"
$ echo questo non funzionera'
$ echo "questo funzionera'"

Ha funzionato perchè abbiamo inserito il testo tra “”.

8. impostiamo una variabile

$ variabile=$(echo la mia variabile)
$ echo $variabile
$ variabile=$(echo LA MIA VARIABILE | tr A-Z a-z)
$ echo $variabile

9. verifica codice uscita di un comando:

$ ls file_che_non_esiste.txt
$ echo $?
$ ls
$ echo $?

10. utilizzo di echo con parametro di posizione:

crea un file test.sh e inserisci all’interno le righe:

#!/bin/bash
echo $#
echo $@
echo $1

ora lancia il comando:

$ sh test.sh prometheusproject bash web

come vedrai il comando:

echo $# ti restituisce il numero dei valori passati

echo $@ visualizza tutti i valori passati allo script

echo $1 ti restituisce il primo valore passato

11. stampare l’output di un comando:

$ echo $(date +%Y)
$ echo `date +%Y`

12. creare una lista di file con una determinata estenzione:

$ echo "*.png" > lista_di_soli_file_png.txt

13.  visualizzare i comandi della history del terminale.

visualizzare il comando 22:

$ echo !22

visualizzare l’ultimo comando che contiene “sh

$ echo !sh

14.  addizioni e matematica in generale:

$ echo $(( 2 + 1 ))
$ echo $(( 6 / 2 ))

numeri in variabile:

$ a=3
$ b=4
$ echo $(( $a + $b ))

15.  echo con commento

$ variabile=123
$ echo variabile = $variabile #questo e' un commento

non funziona invece se inseriamo gli apici all’inizio e alla fine:

$ echo "variabile = $variabile #questo non e' piu un commento"

Divertente vero!!? piccoli e stupidi esempi… ma a volte possono tornarci molto utili!!! 😉

Save

Save

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *